Sassari, Birdland – 28 e 29 Marzo – Andrea Braido in jazz

Andrea Braido, chitarrista italiano famoso a livello mondiale, ha suonato con molti artisti tra cui Vasco Rossi,
Adriano Celentano,Mina, Laura Pausini, Zucchero, Ligabue, Eros Ramazzotti, BPS (Braido/Tm Stevens/Carl Palmer) e molti altri.
È considerato uno dei principali chitarristi dell’area rock e fusion/rock italiana. Nasce come batterista, ed è anche pianista e bassista.
Sebbene abbia mantenuto un rapporto continuo con gli altri strumenti (in particolare le percussioni), la chitarra è il suo strumento principale,
alla quale approda scoprendo Jimi Hendrix a casa di un amico. I gruppi degli anni ’70 come gli Emerson Lake and Palmer, Colosseum sono
i suoi primi riferimenti stilistici. Impara a suonare la chitarra da autodidatta sviluppando una propria originale tecnica senza l’uso del plettro,
ed esibendosi con gruppi locali dell’area di Genova e Milano.. Dopo una tournée con Patty Pravo ed un sodalizio artistico con Francesco Baccini e Mina
diventa uno degli storici chitarristi di Vasco Rossi (dal 1989 al 1993). In seguito è in tournée con Adriano Celentano, Antonella Ruggiero, Enzo Jannacci,
Angelo Branduardi, Frank Gambale e nei tour mondiali di Laura Pausini, Zucchero ed Eros Ramazzotti. Dopo le esperienze con Raf, Paola Turci e i precedenti
nomi di spicco della discografia, si dedica ad un proprio progetto artistico, pubblicando tra il 1991 e il 2012 tredici dischi a proprio nome.

Inoltre 2 dvd didattici .a nome “La Chitarra di Andrea Braido”e “Andrea Braido,Groove e Arrangiamento nella chitarra ritmica” più l’ultimo libro di trascrizioni di assoli famosi suonati da Andrea Braido per la collana”Grandi Musicisti Italiani”.

Nel corso degli anni le principali riviste di settore gli hanno dedicato la copertina.

Oggi alterna l’attività di chitarrista live e sessions studio con quella di bassista in nuovi progetti live e studio.

http://www.sassarinotizie.com/evento-3567-sassari_birdland___28_e_29_marzo____andrea_braido_in_jazz.aspx

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Login with Facebook: