GIOVEDI’ 24 SETTEMBRE ORE 21.00 MARCO MENDOZA BAND FROM USA!!!!

mandoza trio loc

 MITICO BASSISTA DEI WHITESNAKES 

In occasione di questo evento omaggeremo, coloro ancora non l’avessero, con la tessera Birdland 2015 valida fino a dicembre.

MARCO MENDOZA basso, voce

FLAVIO CERRONE chitarra

PINO LIBERTI batteria

https://youtu.be/DDgj59hKj1M            https://youtu.be/P9VTrndIaCU

MARCO MENDOZA,  bassista dallo stile rock-blues- fusion, potente e dotato di innegabile raffinatezza, deve la sua popolarità negli ultimi anni soprattutto per aver suonato coi WHITESNAKE. Collabora con grandi artisti: Ted Nugent, Scott Henderson, Joey Heredia, Joel Taylor. Attualmente in forza coi THIN LIZZY www.marcomendoza.com

FABIO CERRONE, chitarrista e arrangiatore, vanta una lunga esperienza in campo didattico e concertistico. Come insegnante, ha operato in diverse strutture di Londra e Roma, ed ha collaborato con la rivista per chitarristi Axe, curando una rubrica didattica e pubblicando diversi articoli. Come chitarrista, da diversi anni, calca le scene europee con artisti di livello internazionale.

PINO LIBERTI   Nominato ai Blues Award’s nel 2003 secondo miglior batterista Blues in Italia, ha suonato con ANDREA BRAIDO – BUDDY MILES (Jimi Hendrix – Carlos Santana..) – CARVIN JONES – SHARRIE WILLIAMS (Buddy Guy) – NATHANIEL PETERSON (Savoy Brown – Eric Clapton) – KEE MARCELLO (Europe) – GRAHAM OLIVER (Saxon) – ULI JON ROTH (Scorpions) – ERIC MARTIN (Mr Big) – MARCO MENDOZA (Whitesnake – Thin Lizzy) – LEON HENDRIX (Jimi’s brother)…

Il repertorio della band è prevalentemente rock e blues. I brani del repertorio sono tratti dal cd di Marco Mendoza LIVE FOR TOMORROW.

Altri brani dall’altro progetto CASA MENDOZA. Il resto del repertorio sono cover di Ted Nugent, Stevie Wonder, Jaco Pastorius, James Brown, ecc.

Scuola di musica Birdland  Predda Niedda str. 22  Sassari Tel. 079/262556 – 320/8111019

E mail birdlandss@tiscali.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Login with Facebook: