Giampiero Carta

Nasce a Ginevra il 07/10/1965 ,nel 1986 si diploma in clarinetto presso il conservatorio “L.Canepa” di Sassari.
Dal 1986 al 1988 collabora con diverse orchestre di Roma, approfondendo così il repertorio lirico-sinfonico. Nel 1987 frequenta il corso di formazione orchestrale e di perfezionamento strumentale “F.Fenaroli” a Lanciano.
A Sassari forma l’ottetto di fiati “Cluster”, con il quale svolge numerosi concerti.

Si dedica allo studio dei saxofoni contralto e tenore, studia ed approfondisce la musica jazz e la tecnica di improvvisazione, partecipando a vari corsi e seminari jazz.

Nel 1989 suona il sax contralto e il clarinetto con la Sardegna big band diretta dal M° Bruno Tommaso.

Dal 1989 suona con l’Orchestra Jazz della Sardegna.

Si susseguono una serie di collaborazioni con gruppi di musica contemporanea: Spaziomusica ensemble, Mauricio Kagel, C.E.R.M.

Dal 1990 collabora con il gruppo Laborintus partecipando a numerose produzioni originali.

Dal 1992 al 1996 suona con il sestetto “EA”, per il quale scrive alcune composizioni. Nel 1995 con questo gruppo vince il “settimo concorso internazionale per gruppi e compositori di jazz”

Numerose le collaborazioni con importanti musicisti, tra i quali i direttori Bruno Tommaso, Giancarlo Gazzani e Giorgio Gaslini, i solisti Enrico Rava, Paolo Fresu, Furio Di Castri, Antonello Salis, Gianluigi Trovesi, Richard Galliano, Tino Tracanna, Maurizio Giammarco, Sandro Satta, Flavio Boltro, Paolo Ravaglia.

Attualmente svolge attività concertistica con vari gruppi, spaziando dalla musica pop contemporanea al jazz.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Login with Facebook: